Agevolazioni fiscali per la ristrutturazione del bagno 2020

Rinnovato il bonus ristrutturazioni anche per il 2020

La legge di bilancio, approvata dal Governo poco prima della fine dell’anno, ha previsto un corposo pacchetto di incentivi e detrazioni per i contribuenti, tra cui la proroga dell’importante Bonus Ristrutturazioni anche per tutti i lavori da eseguire fino al 31 Dicembre 2020.

Il beneficio consiste nella possibilità di beneficiare della detrazione IRPEF del 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di 96.000 euro per ogni singola unità immobiliare.

Chi può usufruire delle agevolazioni

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche), non soltanto proprietari degli immobili, ma anche ai titolari di diritti reali o personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese:

  • proprietari o nudi proprietari;
  • titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie);
  • locatari o comodatari;
  • soci di cooperative;
  • imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce;
  • soggetti indicati nell’articolo 5 del Tuir, che producono redditi in forma associata (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti a questi equiparati, imprese familiari), alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali.

Richiedi Informazioni


Ovviamente possono godere di queste agevolazioni anche coloro che richiedono di ristrutturare un bagno per adattarlo a nuove esigenze, quindi utilizzando anche ausili, sanitari e vasche con sportello Goman, purché il lavoro di ristrutturazione rientri nell’ambito della normativa dell’art. 16-bis del Dpr 917/86 sulle detrazioni per ristrutturazione edilizia.

Questo significa, ad esempio, che una persona deve rifare completamente l’impianto idraulico del suo bagno, può usufruire, anche per il cambio dei sanitari (dunque del cambio da vasca a vasca con sportello o box doccia) della detrazione del 50% di cui usufruisce l’intero intervento fino a massimo di 96000 €. Per maggiori informazioni potete leggere la nostra "Guida alle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni".


Richiedi Informazioni

Gli Ultimi Articoli

Design for all

COSA SI INTENDE REALMENTE CON “DESIGN FOR ALL”?


Rinnovato il bonus ristrutturazione bagno 2020

RINNOVATO IL BONUS RISTRUTTURAZIONI ANCHE PER IL 2020


Agevolazioni fiscali per ristrutturare il bagno

RISTRUTTURARE IL BAGNO, LE AGEVOLAZIONI FISCALI


Progettare un bagno assistito

PROGETTARE UN BAGNO ASSISTITO, A COSA PRESTARE ATTENZIONE


Docce con seduta in sicurezza

DOCCE CON SEDUTA, UN AUSILIO DI SICUREZZA PER DISABILI ED ANZIANI

Goman S.r.l

SCRIVICICHIAMACI